Discendi, Amor Santo - Literal English Translation Wanted
  • FKulash
    Posts: 10
    Does anyone know of a literal English translation of "Descendi, amor santo" by Bianco da Siena? I'm familiar with R. F. Littledale's "Come down, O Love divine", which is a metrical translation of about half of it; now I'd like to see a literal translation of all of it. The Italian original is #35 (page 93) of "Laudi Spirituali del Bianco da Siena":
    https://archive.org/details/bub_gb_32teKQOPZNgC/page/n95/mode/2up

    1. Discendi, amor santo,
    Visita la mie mente
    Del tuo amore ardente,
    Si che di te m'infiammi tutto quanto.

    2. Vienne, consolatore,
    Nel mio cuor veramente:
    Del tuo ardente amore
    Ardel veracemente:
    Del tuo amor cocente
    Si forte sie ferito:
    Vada come smarrito
    Dentro e di fuore ardendo tutto quanto.

    3. Arda sì fortemente
    Che tutto mi consume,
    Si che veracemente
    Lassi mondan costumi:
    Li splendienti lumi
    Lucenti, illuminanti
    Mi stien sempre davanti,
    Per li quali mi vesta il vero manto.

    4. E 'l manto chi' i' mi vesta
    Sie la carità santa:
    Sott' una bigia vesta
    Umilità si canta,
    La qual mai non si vanta
    Per se nullo ben fare,
    Non si sa inalzare,
    Ma nel profondo scende con gran pianto.

    5. Nel fondo più profondo
    Discende nel suo cuore:
    Di ciascun uom del mondo
    Sè ved' esser minore:
    Non si cura d' onore,
    Ma le vergogne brama:
    Di se vendetta chiama,
    0dia se stesso sempre in ogni canto.

    6. Se dagli altri è inalzato
    Nel cuor sempre discende,
    Del ben che 'gli ha, ingrato
    Sè esser sempre intende.
    Chi tale stato prende
    Già ma' non può perire:
    Vita si gli è 'l morire,
    Morendo vive e vivend' è poi santo.

    7. In queste duo colonne
    Si ferman gli amaderi,
    Perchè sôn le madonnne
    Sopra l' altre migliori:
    Chi ben c'è ferm', ardori
    Sì grandi sente al cuore,
    Che grida per amore,
    Che sostener nol può, si è tamanto.

    8. Sì grande è quel disio
    Ch' allor l' anima sente,
    Che dir nol sapre' io,
    A ciò non son potente:
    Nulla umana mente
    Entender nol potria,
    Se nol gustasse pria
    Per la vertù dello Spirito Santo.
    Deo gratias. Amen.

    Thanks!



    Thanked by 1CHGiffen